Come arrivare e muoversi a Milano

per prenotare il tuo parcheggio vicino all'Aeroporto di Milano Malpensa

Come arrivare a Milano

Un viaggio a Milano sia per lavoro, sia per visitare le sue bellezze e immergersi nella sua storia non perdendo l’occasione di avere un assaggio di tutti i suoi caratterizzanti retroscena sul mondo della moda e del jazz set, puà essere tranquillamente programmato in automobile, in treno e in aereo. La scelta dipenderà evidentemente dalle finalità con le quali si intende andare in città , ma anche dalla distanza che bisognerà percorrere per raggiungerla.

Trattandosi di una delle più grandi metropoli italiane, Milano è facilmente raggiungibile in vari modi e non di meno in treno, trattandosi di uno dei principali snodi ferroviari della penisola, mette a servizio della propria utenza diversi convogli con gli orari più disparati, ma anche treni ad alta velocità .

Oltre alla stazione principale di Milano-Centrale, presenta altre stazioni quali: Milano-Cadorna, Milano-Porta Garibaldi, Milano-Lambrate, Milano-Rogoredo, Milano-Rho Fiera, Milano Romolo, Milano Tibaldi, Milano Greco Pirelli. Gli scali ferroviari offrono, quindi, un’ampia scelta per turisti e visitatori.

Non si può escludere neanche di arrivare nella città del Duomo a bordo della propria auto. La rete stradale e autostradale è estremamente estesa e articolata da offrire varie alternative agli automobilisti che intendono servizi del proprio veicolo per viaggiare più comodamente e concedersi magari delle soste di riposo o di visite lungo il percorso. Milano è, infatti, raggiungibile dalla A8 da Como e Varese, dalla A4 DA Torino, dalla A7 da Genova, dalla A1 da Bologna. E dallìA1, la cosiddetta Autostrada del Sole che collega Milano a Napoli attraversando due delle principali città italiane, Firenze e Roma.

Arrivare a Milano con altri mezzi

Non necessariamente turisti e viaggiatori decidono di partire in macchina o in treno per raggiungere Milano, a volte proprio a causa della distanza, preferiscono accorciare i tempi e viaggiare in aereo. E sono diversi gli aeroporti di Milano, seppure quello di Malpensa è il principale e uno dei più trafficati d’Italia, ne esistono altri, tra i quali lo scalo aeroportuale di Linate e quello di Bergamo-Orio al Serio noto come Aeroporto internazionale, Il Caravaggio.

L’aeroporto di Malpensa è situato in provincia di Varese a 45 chilometri dal centro di Milano, raggiungibile con il treno, il Malpensa Express, nelle stazioni di Cadorna, Centrale e Porta Garibaldi oltre ad aver diverse linee di autobus dirette a Linate e Bergamo. L’aeroporto di Linate, invece, si trova nel Comune di Peschiera Borromeo, anch’esso ben collegato con i trasporti urbani. L’ultimo Il Caravaggio si trova a 50 chilometri da Milano, raggiungibile con navetta.

Qualora si dovesse decidere di arrivare in aeroporto con netto anticipo per fare un giro in città prima di prendere il volo e si volesse lasciare l’auto in sosta per concedersi una visita ai beni storici e archeologici di Milano – il Duomo, il Castello Sforzesco, il Teatro alla Scala o la Galleria Vittorio Emanuele II – lo scalo aeroportuale di Malpensa offre una serie di opportunità che consentono di lasciare la macchina in sosta per godersi qualche ora di distrazione in città . Una eventuale sosta che può essere pianificata anticipatamente per non incorrere in inconveniente al momento dell’arrivo.

 

Parcheggiare a Milano Malpensa

Resultado de imagen para malpensa

Per prenotare il tuo parcheggio vicino all’Aeroporto di Milano Malpensa bisogna calcolare una spesa compresa tra gli 8,91 euro e i 18,90. Non importa quanto tempo l’auto verrà lasciata in sosta, il prezzo varierà solo ed esclusivamente in base al tipo di parcheggio scelto, dal minimo di 8,91 euro per il “City parking Malpensa scoperto con servizio navetta ad un massimo di 18,90 euro per l’Eco Parking coperto con servizio navetta, la serie di scelte intermedie varierà a seconda che si preferisca l’area di sosta coperta o meno che sia eco parking o no.

Una volta scelta l’opzione di parcheggio e dopo che il viaggiatore è arrivato e ne ha usufruito lasciando l’auto in sosta, può decidere di raggiungere il centro della città grazie a due linee ferroviarie, una che porta alla Stazione Centrale e che passa con una frequenza di 20-40 minuti e un’altra che arriva alla Stazione di Cadorna e passa ogni 30 minuti.

 

Autobus per Milano

Se invece del treno si volesse usufruire della rete autostradale allora è possibile servirsi di autobus che collegano i due terminal di Milano Malpensa  il Terminal I e il Terminal II  alla Stazione Centrale e viceversa. I bus partono da Milano dalle 4:00 e alle 23:00 e dall’aeroporto dalle 6:00 alle 00:30 con una frequenza di 20 minuti.

Esistono altre due possibilità di raggiungere Milano centro, una utilizzando un Taxi facilmente reperibile fuori l’aeroporto, un’altra prenotando con una semplice telefonata a professionisti che si occupano del servizio Transfert, in quest’ultimo caso un autista aspetterà il viaggiatore fuori lo scalo aeroportuale, mostrando un cartello con il nome del cliente indicato sopra, e sarà pronto a portarlo nella destinazione richiesta.

Una volta raggiunto il centro città il trasporto pubblico milanese offre una serie di ulteriori possibilità per girare e visitare i principali centri di interesse di Milano servendosi dei servizi pubblici, siano essi metropolitana, autobus o anche tram. I prezzi dei biglietti e i pass validi per la metropolitana, l’autobus e il tram costano 1,50 a tratta, mentre ammonta a 4,50 euro un pass illimitato.

Metropolitana

Resultado de imagen para milano metro

Sono quattro le linee metropolitane di trasporto pubblico urbano che si distinguono per colore, rossa, verde, gialla e lilla fruibile utilizzando gli stessi biglietti validi per i mezzi pubblici messi a disposizione in superficie. Questi ultimi sono costituiti da una fitta rete. Sono presenti infatti 18 linee di tram e 4 filovie, 110 linee di autobus urbane e suburbane. Ma per andare incontro alle esigenze dei più giovani esiste anche una rete notturna con cinque linee attive ogni notte e dieci attive nei fine settimana.

Fondamentale sarà per il viaggiatore non farsi rapire dalle bellezze di Milano o magari restare ipnotizzato di fronte a negozi esclusivi in via Montenapoleone, via della Spiga, Corso Vittorio Emanuele o Corso Buenos Aires, ma tenere bene a mente il percorso fatto affinchè abbia, una volta terminati i giri di visita della splendida città , la possibilità di ripercorrere a ritroso il tragitto per tornare all’aeroporto di Malpensa dove potrà prendere il volo usufruendo ulteriormente dellìarea parcheggio per la propria auto, oppure proseguire il suo viaggio risalendo sulla propria macchina pronto a raggiungere una nuova destinazione.

logo rosino avatar finito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*