PIC NIC nel Lodigiano: i 5 Luoghi Consigliati!

copertinapicniclodi

E’ iniziata la primavera, le giornate si allungano, le temperature iniziano pian piano ad alzarsi e si incomincia a passare più tempo all’aria aperta.

A seguito di un’altra interessantissima proposta di Silvia di Trippando, scrivo questo post che vi può risultare utile in caso di una bella giornata di sole:  DOVE POTER FAR UN BEL PICNIC NEL LODIGIANO?

Eccovi un elenco di 5 luoghi che secondo me potrebbero fare a caso vostro e dove potrete gustarvi un simpatico e gustoso picnic durante una bella giornata di sole primaverile:

1. FONTANILI DI DOVERA:

Non molti lodigiani sanno che esistono questi fontanili sul loro territorio e soprattutto non sanno che sono degli ottimi ambienti immersi nella campagna, lontani dal caos cittadino. Conosciuti anche come risorgive, i fontanili sono sorgenti naturali di acqua dolce tipici della zona e di tutta la Pianura Padana, ricchi di flora e fauna caratteristiche. In realtà i due termini andrebbero usati diversamente per identificare se l’affioramento dell’acqua sia completamente naturale, in questo caso usando il termine “risorgiva”, o se sia stato creato dall’uomo, “fontanile”.

Qui regna il silenzio, il cinguettio degli uccelli e lo scrosciare dell’acqua. Qui si è circondati dal verde dei prati, da alberi e da campi coltivati. Le stradine di campagna per raggiungerli sono le tipiche viuzze di campagna, piccole, strette e sinuose, battute più che altro da trattori o ciclisti e molto di rado da automobili, per lo più di residenti. Sono luoghi ottimi in cui venire a leggere un libro durante una giornata di sole, riparati dell’ombra di qualche pianta, dove venire a rinfrescarsi nelle acque cristalline durante le tipiche giornate torride di agosto, ma sono anche ottimi ambienti dove poter organizzare dei carinissimi picnic, con l’ausilio di panche e tavoli in legno già presenti.

Io ne ho visti solo un paio e mi è bastato per rimanerne affascinata.

Molto carino è il fontanile El Ri, forse il più conosciuto di Dovera. Si trova su una piccola e stretta strada di campagna che congiunge Dovera con la sua frazione Barbuzzera. Qui io e dei miei amici abbiamo organizzato una “spaghettata” molto tranquilla in occasione di Ferragosto. Ovviamente non si posso accendere fuochi e quindi abbiamo preparato la pasta a casa e portato il tutto al fontanile. Esso infatti è attrezzato con due tavoli e delle panche, ma ci si può sedere anche sull’erba in caso si voglia stendere una bella tovaglia a quadri rossi e bianchi e fare un bel picnic all’aperto. Nel caso le temperature lo permettano, è molto bello rinfrescarsi nelle acque trasparenti del fontanile e stendersi a prendere il sole. Noi vi abbiamo passato tutta la giornata, in pace e rilassati, senza nessuno che ci disturbasse. E’ stato un ferragosto molto carino e tranquillo.

Fontanile El Ri – http://www.amicideifontanili.it/

Ancora più immerso nel verde e molto più “selvaggio” è il fontanile Alipranda, poco al di fuori della frazione di Roncadello (foto qui sotto).  Molto carino è anche il “Laghet”, sempre nella frazione di Roncadello, il più importante del paesino.

Fontanile Alipranda – http://www.amicideifontanili.it/
Fontanile Alipranda – http://www.amicideifontanili.it/

Trovate mappe e ulteriori informazioni sul sito: http://www.amicideifontanili.it/

2.GIARDINI BARBAROSSA (LODI)

Da poco riqualificati, i Giardini Pubblici Federico Barbarossa, che si trovano in centro a pochissimi passi da Piazza della Vittoria, più precisamente lungo Viale IV Novembre, rappresentano un luogo di città ideale per un pic nic! Troverete infatti molti giovani che chiaccherano sui prati o sulle panchine. Famiglie con bambini che scorrazzano di qua e di là e saltano tra la fontana a soffioni per rinfrescarsi. Si vedono spesso anche coppie o gruppi di amici che si siedono o sdraiano su teli in mezzo all’erba.

IMG_8160

3.BELGIARDINO (LODI)

Rispetto a Villa Braila, il Belgiardino è un parco più selvaggio, meno “curato”, ma anch’esso molto ricco di verde. Qui si può fare un pic nic avendo come sfondo la natura e la fauna del fiume Adda. Si trova in fondo a Via del Capanno, dopo il ristorante “Al Faro” che troverete sulla vostra sinistra e dopo un piccolo laghetto artificiale, anche questo sul lato sinistro. Parcheggio lo si trova subito all’ingresso. Potrete decidere se entrare al Parco Ricreativo Belgiardino, in zona priviligiata all’interno del Parco Naturale Adda Sud, o se trovare qualcosa di più avventuriero nei boschi dei dintorni. L’ingresso è gratuito e ci sono tavoli e panche in legno. Volendo, nel caso voleste trasformare il vostro picnic in una grigliata, si possono anche affittare le attrezzature barbecue.

belgiardino
veduta dall’alto – Google Earth
https://www.behance.net/gallery/2933527/GREEN-LEISURE

4. CAVA DI LODI

Sempre sulle sponde del nostro fiume Adda, si trova un altro posto che mi è capitato di frequentare in occasione di belle giornate di sole in compagnia di amici. Non è consentito accendere fuochi ma è sicuramente un luogo ottimale per dei picnic. Si tratta della “Cava”, così comunemente chiama perchè in prossimità di una cava appunto. Si trova sul lato sinistro della strada che da Lodi porta Boffalora d’Adda, su Viale Piave, più o meno all’altezza del km 2. Non è difficile da notare. Quando vedete una cava svoltate a sinistra. In realtà non vi sto dicendo di andare a fare un picnic sulle montagne di sabbia e ghiaia della ghiaia, ma bensì di andare oltre. C’è una specie di “arco in ferro, ma se fate attenzione riuscirete a passare anche con la macchina. Se andate fino in fondo, troverete un grande spiazzo dove poter lasciare l’auto, prendere telo e cestino del picnic e inoltrarvi tra le piante sulla sinistra fino ad arrivare al fiume. Qui sta a voi poi decidere se voler stare sui ciottoli in riva all’Adda o se stare più all’interno e in mezzo al verde. D’estate questo posto è frequentato da famiglie, coppie e compagnie di amici che portano sdraio, ombrelloni e si godono le belle giornate lontani dalle folle delle piscine e dal caos cittadino.

adda4 adda3 adda2 adda5

adda1 adda6

5. TENUTA DEL BOSCONE (PIZZIGHETTONE)

Questo è un parco che prevede un ingresso a pagamento (9€ gli adulti e 7€ i bambini), ma nonstante ciò volevo segnalarvelo perchè molto molto carino e ben tenuto. E’ molto gettonato per sfiziosi picnic e per succulente grigliate (soprattutto per il giorno di ferragosto per il quale infatti bisogna prenotare con largo anticipo), ma per un semplice picnic domenicale credo sia ottimale. Molto ricco anche di fauna locale, con la presenza di un piccolo zoo, è una vera e propria oasi. Immersi nel verde e circondati da pioppi si trovano numerosi tavoli con panchine e griglie. E’ un luogo ottimale per famiglie con bambini che possono scorrazzare tra la natura e gli animali o giocare su vari giochi e gonfiabili. Ci sarebbe anche un ristorante, che io personalmente non ho mai avuto modo di provare, ma di cui tutti parlano relativamente male, lamentandosi soprattutto della scarsa qualità del cibo. Però che dire? Per un bel picnic con dei panini fatti già da voi è veramente un paradiso! Si trova vicinissimo a Pizzighettone e Maleo, in Loc. Bosco Valentino.

Per altre info visitate il Sito ufficiale: http://www.tenutadelboscone.com/


Se avete altre idee siete più che benvenuti a commentare l’articolo e a proporre altre mete.

Quindi? Cosa aspettate? Preparate dei panini ben imbottiti, prendete tovaglioli, bicchieri e bibite e recatevi col vostro cestino e la vostra tovaglia a scacchi a fare un bel picnic primaverile!!!!!

Buon PICNIC a tutti!!!!

guendalogo1


Per ricevere comodamente nella tua casella di posta elettronica tutte le novità e gli aggiornamenti di Guenda’s Travels, iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER! Trovi il form in cui inserire nome ed email valida nella barra laterale destra del sito.

One thought on “PIC NIC nel Lodigiano: i 5 Luoghi Consigliati!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*