Hermann Park Conservancy, oasi di pace e natura a Houston

_MG_3240

HOUSTON: HERMANN PARK CONSERVANCY


Hermann Park è uno dei parchi pubblici più visitati di Houston, è aperto dalle 6 alle 23.
L’entrata principale si trova sull’intersezione tra la Main St e Montrose Blv, dove potete trovare un parcheggio gratuito per 3 ore di sosta e il monumento al Generale Sam Houston che vi “indica” la via all’interno del parco e delle sue numerose meraviglie.
Il Parco, vicino al Museum District, la Rice University e il Texas Medical Center, è un’immenso luogo verdedi 445 acri dove poter trascorrere delle belle giornate immersi nel clima caldo di Houston.


Esso comprende varie “attrazioni”.

Andiamo in ordine…
Come già detto, all’entrata c’è la statua del Generale Sam Houston a cavallo, da cui poter ammirare l’immensità e i colori del parco.

 


Subito dopo l’entrata c’è il Mary Gibbs and Jesse H.Jones Reflection Pool, una grandissima piscina o fontana rettangolare, che vi accompagna fino al Pioneer Memorial Obelisk, un’obelisco eretto il 30 Agosto del 1936.

Perdonatemi questa foto storta, so che è buona regola fotografica tenere sempre l’orizzonte dritto però a me piaceva così 😉

Se vi trovate a metà circa della piscina, con alle spalle la statua di sam houston e di fronte l’obelisco, sulla vostra destra troverete il Japanese Garden, un giardino di pace e serenità avvolto da un bosco di pini , progettato dall’architetto di paesaggi giapponesi Ken Nakajima per simboleggiare la relazione di amicizia tra USA e Giappone e come riconoscimento della popolazione giapponese di Houston.


Sempre sulla destra, dopo i giardini giapponesi c’è un’opera artistico-architettonica di Patrick Dougherty, fatta con rami intrecciati.


Alla vostra sinistra invece si erge un’immensa collina, è la “platea” del Miller Outdoor Theatre, un teatro all’aperto appunto, che accoglie sul suo palco esibizioni di professionisti e svariati eventi durante l’anno, da Marzo a Novembre. Ci si può accomodare o sulle poltrone sotto al padiglione oppure con un telo o delle sedie da campeggio su tutta la collina, stile picnic. Gli eventi sono tutti gratuiti e i biglietti gratuiti per le poltrone sono reperibili alla biglietteria la mattina del giorno dell’esibizione con un massimo di 4 per persona (anni 16+). Di seguito il link per il calendario degli eventi: http://milleroutdoortheatre.com/events/month/.

View from the Hill

Davanti, oltre l’obelisco, c’è il McGovern Lake, un grande lago dove poter pescare (andate però a vedere il regolamento perchè non essendo appassionata di pesca non vi saprei proprio dire.. io giuro di aver visto gente pescare quindi a meno che non fosse abusiva credo si possa fare XD) o fare un giro con il pedalò che potrete noleggiare oltre il ponte Tiffany&Co”.

Qui trovate anche il Pinewood Cafè, bagni, un negozio di Souvernirs, e la biglietteria per il trenino, il Hermann Park Railroad, che vi porta per 2 miglia all’interno del parco. Qui di seguito il link con prezzi e orari del trenino e dei pedalò: http://www.hermannpark.org/visit/train-pedal-boats/.


Ma non è ancora finita, all’interno di Hermann Park si trova anche lo Houston Zoo che si estende per 55 acri e ospita più di 6mila animali di circa 900 specie diverse. Vanta quasi 2 milioni di visitatori l’anno e per questo è il decimo zoo più visitato d’America.
Lo Zoo è anche partner del programma SSP (Species Survival Plan) dell’associazione AZA (Association of Zoos and Aquariums), un programma di salvaguardia di alcune specie selezionate del Nord America, e supporta attivamente una dozzina di progetti di conservazione nello stato del Texas.


Queste sono le cose più interessanti da vedere, ma all’interno del parco potrete trovare moltissime altre cose, come il Joggin Trail, il Golf Course, il Garden Center ecc…e non dimenticate che proprio di fianco all’entrata c’è il Houston Museum of Natural Science!

 

3 thoughts on “Hermann Park Conservancy, oasi di pace e natura a Houston

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*