USA: TOUR FLORIDA 2012 – Part 6 – TALLAHASSEE

IMG_4714

TALLAHASSEE

per vedere l’itinerario completo e altre informazioni utili sul tour:

USA: TOUR FLORIDA 2012 – Informazioni Generali

Giorno 9:

Sveglia presto e ci mettiamo in viaggio verso Tallahasse, la capitale dello stato della Florida.
Facciamo una breve sosta per la colazione da Dunkin Donuts, in un’area di servizio lungo l’autostrada, e dopo circa 4 ore arriviamo a destinazione.


Ci dirigiamo verso un campus dell’Università dove alloggia la mia amica Susie con delle amiche, parcheggiamo la macchina, scarichiamo i bagagli e visto che è già ora di pranzo ci facciamo portare a mangiare qualcosa. Dopo esserci riempiti lo stomaco ci avviamo verso il college, la FSU, Florida State University, lasciamo la macchina nell’enorme parcheggio a piani universitario (in italia ce le sogniamo certe cose) e passiamo il pomeriggio a festeggiare il tanto sentito GAME DAY, approfittando dell’occasione per comprare una maglietta della squadra e visitando il college da fuori.


Un sacco di “stand/accampamenti” nei prati verdi universitari, ragazzi che giocano al famosissimo Beer Pong” (si esiste davvero e, si, ci giocano alla grande!), gente nuda che corre per le strade, gente ubriaca.. insomma questo game day è proprio un giorno di festeggiamenti in attesa della partita!
Nel tardo pomeriggio ci avviamo, tra ondate di ragazze e ragazzi verso lo stadio, sempre universitario, passando davanti al circo (universitario!!!!!!!!! ma ci credete?!?!? l’università ha un suo circo personale!!). Qui aspettiamo un po’ prima che aprano i cancelli, entriamo e ci accomodiamo sugli spalti.
Tutti i tifosi possono sedersi dove vogliono, non ci sono aree per i tifosi di una squadra piuttosto che dell’altra, tutti tifano, mangiano, bevono e festeggiano insieme allegramente.
Mascotte, squadre di cheerleaders, musica, parate.. tutto fa parte del pre-partita.

NOI, SI TIFA SEMINOLES!!!!



Go Seminoles!!!!
La squadra di casa vince la lunghissima, quasi infinita, partita.
Per noi che siamo abituati al calcio questo è veramente stancante.
Devo però precisare che oltre un evento sportivo, le partite di football qui sono sentite anche come un’occasione per festeggiare, per distrarsi dagli studi.. insomma.. non per forza per seguire l’intera partita!

Dopo quest’esperienza nuova lo stomaco inizia a brontolare ma visto che ormai è un po’ tardi, decidiamo di andare a prendere qualcosa al McDonald’s e mangiare a casa.

Sazi, ci soffermiamo ancora un po’ per qualche chiacchera e poi ce ne andiamo tutti a letto a dormire!

Dopo questa toccata e fuga, domani ci aspetta un altro lungo viaggio lungo la costa occidentale dello stato per arrivare a Fort Meyers.

SPECIAL THANKS:
Un particolare ringraziamento va alla mia carissima amica Susie, che ci ha ospitati al campus, e ci ha procurato i biglietti per la partita di football, permettendoci di vivere un’esperienza unica. Un saluto anche alla sua amica Katrina, simpatica compagna di avventura di questa giornata studentesca! Vi aspetto in Italia! Siete sempre le benvenute! Spero di vedervi presto!

I’d like to thank my dearest friend Susie, who gave us hospitality and managed to get us tickets for the football game, allowing us to live an unique experience. A special greeting also goes to her friend Katrina, a very nice companion of this day’s adventure. I’m waitin’ for you to come to Italy! You’re always welcome! Hope to see you soon again!
Guenda Avatar

One thought on “USA: TOUR FLORIDA 2012 – Part 6 – TALLAHASSEE

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*