VALLE DE LOS INGENIOS: in treno a vapore nei dintorni di Trinidad

VALLE DE LOS INGENIOS

Se vi trovate a Cuba, più precisamente a Trinidad, oltre alla visita della città, dei suoi numerosi musei ed angoli super colorati e vivaci ed oltre alla spiaggia Playa Ancòn, potrete anche decidere di dedicare poco più di mezza giornata alla visita della vicina Valle de los Ingenios: da Trinidad a Manaca Iznaga fino alla Casa Guachinango per poi tornare indietro.

valle de los ingenios cuba

VALLE DE LOS INGENIOS IN TRENO A VAPORE:

Premetto che nonostante questa escursione sia prettamente turistica ed il treno con la quale viene fatta non è quello usato dai cubani del posto, risulta comunque essere molto suggestiva ed interessante.

valle de los ingenios treno

valle de los ingenios treno

Si attraversa la verde valle su di un vecchio treno a vapore che si fa strada lentamente tra piantagioni di canna da zucchero, pascoli e piccoli villaggi rurali. Si potranno ammirare contadini che lavorano la loro terra o mucche e cavalli che attraversano indisturbati i binari. Tantissimi bambini vi saluteranno sorridenti.

Insomma.. è sicuramente un’esperienza incredibile e molto naturalistica.

valle de los ingenios people

valle de los ingenios people

La partenza è prevista tutti i giorni alle ore 9.30 dall’unico binario della città di Trinidad, che si trova in fondo a Via Lino Pérez, per un costo di 10 cuc a persona comprensivo sia di viaggio d’andata sia del ritorno. La fila di gente in attesa è sempre abbastanza lunga per cui è consigliato arrivare in stazione verso le ore 9 circa.

Il biglietto non può  essere acquistato in anticipo ma solo la mattina stessa in stazione.

valle de los ingenios treno[Eventualmente possono anche essere acquistati presso Cubatour, ma noi abbiamo avuto pessime esperienze con questa agenzia che, in questo caso, ha voluto venderci il loro pacchetto in bus (35 cuc a persona), piuttosto che col treno, dicendo che questo era fuori servizio. Una volta tornati a casa, la signora Maria della nostra casa ha chiamato, insospettita, in stazione dove ci hanno assicurato che il treno era più che funzionante e difatti così è stato. Per cui state attenti ed informatevi sempre da più persone.]

Il viaggio dura circa 5 ore e 20 minuti, dalle 9.30 alle 14.50

MANACA INZAGA E LA SUA TORRE:

La prima sosta prevista, dopo circa mezz’ora dalla partenza, è quello presso Manaca Iznaga, la piantagione di canna da zucchero risalente al 1750 che si trova a 16 km a nord-est dalla città di Trinidad.
valle de los ingenios manaca iznaga

Qui ci si ferma per circa 1 ora e si ha la possibilità di passeggiare tra i banchetti dei locali che vendono prodotti artigianali che spaziano dai classici panama, a bamboline cubane, tovaglie ed altri prodotti fatti a mano.

Si può anche decidere si salire sull’alta torre che, con i suoi 44 metri, spicca tra la verde valle, ed ammirare il paesaggio circostante od il via vai ai vostri piedi per guardare i turisti che camminano tra le bancarelle così come un tempo, da quassù, si controllavano gli schiavi al lavoro nella piantagione.
valle de los ingenios manaca iznaga
valle de los ingenios manaca iznaga

Non dimenticatevi anche di entrare dentro a quello che oggi è un ristorante ma che un tempo era la casa patronale di Pedro Iznaga.

Dopo essersi rinfrescati con un cocco o con un succo di canna da zucchero il treno riprende la sua lenta corsa.

CASA GUACHINANGO:

A soli 3 km da Manaca Iznaga, il treno si fermerà, dopo aver fatto inversione di marcia, presso questa vecchia hachienda del XVIII secolo oggi adibita a ristorante e ranch di cavalli. Anche qui ci si ferma per circa 1 ora e si ha la possibilità di pranzare, bere una bibita o una birra rinfrescante, visitare gli interni della casa, andare in bagno, fare una passeggiata a cavallo o semplicemente stare seduti circondati dal verde del giardino con i cavalli che pascolano liberi.
valle de los ingenios guachinango
valle de los ingenios guachinango
valle de los ingenios guachinango

Dopo questa sosta il treno tornerà indietro verso Trinidad seguendo la stessa strada ferrata dell’andata.


OPINIONI ED ALTERNATIVA AL TRENO A VAPORE:

La prima parte del viaggio, più precisamente quella che dalla stazione di Trinidad arriva a Manaca Iznaga, è veramente interessante e suggestiva. Un po’ meno speciale, a mio parere, è la parte dopo, quella che da Manaca Iznaga porta alla Hacienda Guachinango. Oltre che una perdita di tempo non indifferente, l’unico scopo di questa sosta è quella di pranzare presso la casa antica ed il menù non è per niente vario. Nel nostro caso i piatti a disposizione erano due. Inoltre, il paesaggio che vedrete in questi 3 km è esattamente identico a quello che avrete visto anche lungo il tragitto Trinidad-Manaca Inzaga.

Il mio suggerimento dunque, per chi non fosse  interessato a questa parte del viaggio o per chi non avesse troppo tempo a disposizione, è quello di prendere il treno per arrivare fino alla piantagione di Manaca Iznaga, dedicare del tempo per la visita di questa location e poi prendere un taxi per tornare a Trinidad, del costo di circa 7 cuc totali, senza risalire sul treno.

In questo modo per le ore 12 al massimo (invece delle 14.50) sareste di nuovo in città e potreste magari decidere di dedicare il pomeriggio alla spiaggia o alla visita della città stessa, nel caso non l’aveste ancora fatto.

E’ vero che così non usufruireste del viaggio di ritorno in treno compreso nel costo del biglietto e che dovreste anzi aggiungere il costo del taxi, però risparmiereste circa 3 ore di tempo.

Un’altra soluzione potrebbe essere quella di raggiungere Manaca Iznaga direttamente in taxi da Trinidad, per circa 14 cuc andata e ritorno, ma in questo modo vi perdereste l’atmosfera del vecchio treno a vapore che attraversa la valle.

logo verdone avatar finito

One thought on “VALLE DE LOS INGENIOS: in treno a vapore nei dintorni di Trinidad

  1. A good program system captivates your audience and can move a
    prospect to pay you. A superior landing page on a website can helps to gain the trust of clients and keep them coming back again and again on your page.
    And don’t stop with the domain name; include your keywords in your file names as well.

    Copyright (c) 2013 Justas Kanskis – Article Source: more secrets on SEO,
    internet marketing, online business and how to dominate google, bing, yahoo, youtube, please click here and if you
    are looking for most powerful backlinking tool in 2013 then click here today.

    You can play the game very well and more interested.
    You can sit back and watch the prospects who simply browse your hypnotic postcard website.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*