Viaggiare in Autobus: perchè preferirlo ad altri mezzi

VIAGGIARE IN AUTOBUS

Viaggiare in autobus può essere una più che valida alternativa ad altri mezzi ed a volte anche la miglior soluzione, ovviamente a seconda del tipo di viaggio e delle esigenze personali.

Per quanto riguarda il trasporto via terra, ove non mi è possibile muovermi con la macchina, prediligo quasi sempre il pullman.

Perchè? Beh i motivi sono molteplici.

Non sempre e non ovunque la rete ferroviaria è efficace o addirittura esiste. In europa abbiamo una rete fittissima di treni che collegano tutte le città, ma non in tutte le parti del mondo è così. I bus esistono anche nelle zone più remote del mondo e ti portano quasi sempre dovunque tu voglia andare.

A Cuba ad esempio alcuni binari dei treni esistono si, ma dire che non li usa nessuno è un eufemismo. L’unico treno che ho visto muoversi è stato quello della Valle de Los Ingenios, un vecchissimo treno a vapore arrugginito che viaggia su rotaie sgangherate e trasporta i turisti durante una simpatica gita alle porte di Trinidad. Per il resto ci si muove tutti o con le auto noleggio, taxi o quel che sia, o con i pullman. Gli autobus a Cuba sono più o meno moderni, con aria condizionata e ti portano davvero ovunque, collegando praticamente tutte le zone dell’isola intrecciandosi in una fitta rete di autobus super efficace.

viaggiare in autobus a cuba
I pullman Viazul di Cuba

Viaggiare in auto o, peggio ancora, dover noleggiarne una risulta spesso molto dispendioso e può rilevarsi una scocciatura. Il pullman risulta invece spesso essere la soluzione più economica e meno snervante.

Tra il costo del noleggio, dell’assicurazione, della benzina, della rimozione della franchigia, dell’aggiunta del secondo conducente, delle maggiorazioni se non si hanno ancora copiuti i 26 anni, del problema delle carte di credito che non sempre e non tutte sono accettate fino ad arrivare ai vari disagi on the road quali multe, sonno e stanchezza nel dover guidare magari per giornate intere, controlli da parte della polizia ecc… beh l’auto può risultare sia una grande fonte di libertà e autonomia ma anche a volte una gran rottura. Una corsa in pullman ci permette quindi di ovviare a tutte queste scocciature. Viaggiare in autobus è economico e semplice. Da un lato capisco che dover sottostare agli orari di un pullman è abbastanza frustante quando si hanno dei programmi precisi ma è anche vero che molto spesso esistono delle corse notturne che permettono non solo di ottimizzare i tempi ma anche di risparmiare, non solo su un noleggio auto, ma anche su una notte in hotel. A questo proposito ricordo la mia scelta più che azzeccata di viaggiare di notte in bus, e poi in traghetto, da Bangkok per arrivare sul magnifico isolotto di Koh Tao. Questo pacchetto notturno mi ha permesso non solo di godermi Bangkok fino all’ultimo ma anche di godermi appieno anche ogni istante della giornata successiva sull’isola, ovviando alla perdita di tempo del trasferimento ed al costo di un’ulteriore notte in hotel. Il viaggio è stato piuttosto piacevole. Ci sono state fornite coperte per dormire ed è stato proiettato un film sugli schermi per tutta notte, per quelli che hanno problemi a dormire in viaggio.

Viaggiare in autobus in Thai
I pullman Lomprayah in Thai

Altro punto a favore del viaggiare in autobus? Beh semplice, è quello che più si avvicina alle gioie ed alle meraviglie che un viaggio on the road può trasmettere. Di sicuro non si ha la libertà che si può avere se si viaggia in auto ma in pullman possiamo ammirare tutto ciò che ci circonda semplicemente volgendo lo sguardo fuori dai grandi finestroni, il tutto senza le varie preoccupazioni che un automobile può dare. Nel mio recente viaggio nelle Fiandre, tra Anversa, Gent e Bruxelles ho viaggiato in treno perchè molto efficiente ed economico oltre che veloce, ma devo dire che un viaggio slow in autobus potendo sbirciare nella vita quotidiana delle persone, nella loro routine sarebbe da fare!

Viaggiare in autbous è inoltre un’ottima soluzione per chi viaggia da solo. Noleggiare una macchina può diventare impegnativo economicamente parlando se si è da soli e non si può condividere la spesa con qualcuno. In pullman invece si ha la possibilità di viaggiare low cost anche se si è da soli e si ha l’opportunità di conoscere nuove persone e perchè no, fare due chiacchere, cosa che con auto di sicuro non si avverrebbe mai a meno che non abbiate un amico immaginario seduto sul sedile posteriore 😀 A Cuba abbiamo conosciuto una signora anziana che se la spassava in giro per l’isola passando in modo intelligente le sue giornate in pensione 😀

Azzardo infine a dire, che secondo il mio parere personale, viaggiare in autobus è forse anche più sicuro. I pullman, soprattutto quelli “turistici”, sono più sicuri a mio parere forse perchè i posti sono limitati e le fermate sono poche o nulle. Tutti quelli che salgono lo fanno da davanti passando dall’autista che, per ovvie ragioni, è sempre presente nel mezzo e tiene sott’occhio tutta la “scatola”. Anche i furti sono sicuramente minori. A questo proposito n pensiero va al viaggio da Houston a San Antonio fatto in pullman. Puntuale, veloce, sicuro e super efficiente con wifi gratuito a bordo e sedili in pelle super confortevoli!

viaggiare in autobus in USA
I pullman Greyhound in USA

Viaggiare in autobus è quindi un metodo di spostarsi più che valido che non andrebbe mai sottovalutato.

Per quanto riguarda le mie esperienze vi lascio i riferimenti degli esempi che vi ho fatto:

– Il portale che uso per controllare rotte e tariffe in Italia ed in Europa è GoEuro che consente di trovare le migliori offerte di viaggio.

– La compagnia di bus che si usano per spostarsi a Cuba è la Viazul che vi porterà negli angoli di tutta l’isola caraibica.

– La compagnia che ho usato per il trasferimento in Thailandia è la Lomprayah che offre anche servizio di traghetti e catamarani.

– La compagnia che ho usato per il viaggio da Houston a San Antonio e che opera in maggior parte degli usa è la Greyhound Bus

 

logo verdone avatar finito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*