Festa del Cioccolato a Treviglio

IMG_0258

Il weekend appena passato, 16/17/18 Gennaio 2015,  ha visto la città di Treviglio (BG) ospitare la “Festa del Cioccolato” dalle 9 del mattino alle 20 di sera, ad eccezione della giornata di Sabato in cui la Manifestazione, organizzata da Promozioni Confesercenti e Distretto Urbano del Commercio con il sostegno del Comune, si è protratta fino alle ore 22.

IMG_0258

E’ stata sicuramente un’occasione per gustarsi una buona cioccolata calda oppure un semplice croccante al cioccolato per le vie del centro di Treviglio, soprattutto in piazza Garibaldi, epicentro della dolce manifestazione, con amici o famigliari.

Sabato pomeriggio si è tenuta un’impresa da record: realizzare “in diretta” una super tavoletta gigante di cioccolato lunga più di 20 metri! E la sera si è dato il via alla conclusione della serata con l’ “Happy Choco Hour” con negozi aperti sino alle ore 21 per gli appassionati dello shopping.

Domenica invece, presenti delle sculture di cioccolato.

Se devo essere proprio molto molto sincera, personalmente mi ha un po’ delusa e vi spiegherò anche subito il perchè.

Sicuramente questa manifestazione ha attirato tantissime persone e ha animato il centro trevigliese e quindi, per carità, è un’ottima cosa; però a mio avviso è stata un po’ troppo “gonfiata” da giornali e riviste deludendo le mie aspettative.

IMG_0264

IMG_0268

Si leggeva infatti: “contagerà” dolcemente tutto il centro: bar e ristoranti proporranno speciali “percorsi del gusto” a base di cioccolato, alcuni negozianti offriranno alla clientela cioccolatini unici, decorati con l’immagine del campanile di Treviglio”. Per quanto riguarda i percorsi gustosi nei bar e ristoranti non posso esprimermi in quanto non sono entrata in nessuno di questi esercizi però posso dire che nei negozi in cui siamo entrati nessuno ci ha offerto “cioccolatini unici”, cioè in realtà non ci è proprio stato offerto nulla.

Ovviamente non è solo questo il motivo della mia delusione.

Un altro motivo è il fatto che, si, in centro c’era pieno zeppo di bancarelle, ma quelle relative al cioccolato erano in realtà solo 6 circa. Tutto il resto era incentrato sull’antiquariato, stile mercatino delle pulci.

E, ultimo motivo, di cui però non sono sicura al 100% per cui prendetelo un po’ con le pinze, a me pare di non aver visto statue di cioccolato se non, scarpette, borsette, rossetti in cioccolato alle bancarelle che non mi pare rientrino nella parola “statue”.

IMG_0257

Nonostante ciò, devo dire che il poco cioccolato che c’era era veramente buono! Insomma, come si dice? POCO MA BUONO!

Ora aspettiamo il 2016 sperando in una replica un po’ più incentrata sulle golosità!

IMG_0272

 

A presto

guendalogo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*