Hop On Hop Off a Miami: tra i quartieri della città con Big Bus

hop on hop off a miami copertina

Quando ho prenotato il mio layover per soli 2 giorni in questa città, dove sono già stata nel 2012 durante un on-the-road completo della Florida, mi sono chiesta più volte come riuscire a dare un’infarinatura generale della city, della spiaggia e dei suoi svariati quartieri a chi avrebbe viaggiato al mio fianco, che in USA non ci aveva mai messo piede, e quindi manco a Miami. Così, quando mi è stata suggerita l’opzione Hop On Hop Off a Miami, ho pensato che poteva essere un’idea brillante e così è stato.

Un’esperienza di Hop On Hop Off a Miami è indicato sia per te che ci trascorrerai diversi giorni e vuoi quindi farti un’idea generale della città, dei suoi quartieri e delle zone da visitare, ma è anche ottimo per te che invece hai poco tempo a disposizione ma non vuoi comunque rinunciare ad avere un quadro veloce ma completo della città.

hop on hop off a miami

Hop On Hop Off a Miami con BIG BUS

La compagnia a cui mi sono affidata io, ovvero BIG BUS Miami, offre 3 tratte differenti, o loop, che si incontrano tutte nello luogo a Bayside Area, di fianco al Bayside Marketplace e all’Hard Rock Cafè, ed è appunto chiamata Big Bus Central Station. Non devi per forza partire da qui, ma puoi invece decidere di scendere e prendere il bus che percorre un altro loop e fare quindi più di una tratta nello stesso giorno.

Hop-On Hop-Off vuol dire letteralmente “salta su, salta giù”, il che significa che durante questi tour sei libero di scendere e risalire a qualsiasi fermata da te più gradita. Puoi scendere ad esempio a Little Havana, farti un giro e mangiare qualcosa di cubano, per poi risalire su uno dei bus successivi. Comodissimo!

A bordo è offerto un servizio di guida live, in inglese (americano), da persone molto preparate ed anche simpatiche che ti racconteranno e descriveranno le varie cose ed i luoghi da cui passerete.

Don’t panic! Se non sai l’inglese o se non lo sai abbastanza da comprendere un americano che parla, non temere. A bordo c’è anche un servizio di audio-guida in varie lingue, 11 diverse per l’esattezza, tra cui ovviamente anche l’italiano. Non ti servirà fare altro se non collegare le cuffiette che ti verranno consegnate quando sali a bordo al dispositivo che avrai sullo schienale del sedile davanti a te e selezionare il canale con la lingua da te desiderata.

Vediamo insieme le 3 tratte che puoi fare con Big Bus:

Prima di parlarti delle tratte un po’ più nello specifico di questo Hop On Hop Off a Miami devi sapere che ogni tratta ha una durata di circa 90 minuti, ovviamente traffico permettendo.

hop on hop off a miami cartina

 

Beach Loop: trattasi della tratta che vedi indicata sulla cartina con il colore blu e che copre tutta l’area di Miami Beach. Con questo tour avrai modo di scoprire i luoghi d’interesse principali di Miami Beach, da Ocean Drive a Collins e Washington Avenue, dall’Art Deco District alla strabiliante vista che si ha attraversando il ponte MacArthur Causeway su Star, Palm e Jungle Island e sul porto di Miami con le sue gigantesche crociere. Sappi che hai anche la possibilità di scendere a Jungle Island per farti qualche ora dentro questo parco!

hop on hop off a miami

City Loop: è la tratta color rosso che si snoda tra i grattacieli di Downtown Miami fino ad arrivare ad attarversare 3 dei quartieri più in e conosciuti della city, Coconut Grove, Coral Gables e Little Havana. Fermati al Vizcaya and Science Museum, allo storico Biltmore Hotel o al bellissimo Venetian Pool per poi avere un assaggio della cultura cubana radicata in città.

hop on hop off a miami

Uptown Loop: è la tratta verde che ti porta alla scoperta della zona nord di Miami tra musei, gallerie d’arte e shopping. Design Distric, Midtown e Wynwood sono le attrazioni principli prima di tornare alla stazione dei bus.

A seconda del tempo che hai a disposizione o che semplicemente vuoi dedicare a questa esperienza puoi scegliere di combinare i loop. Noi ad esempio siamo partiti dalla fermata 4 su Washington Avenue a Miami Beach, quindi sul Beach Loop, abbiamo cambiato tratta a Big Bus Central Station ed abbiamo preso il City Loop, per poi riprendere la tratta blu e tornare in zona hotel a Miami Beach. Non essendoci restrizioni su dove salire o scendere ognuno se la può gestire come meglio crede e se hai tempo puoi pensare di farli tutti e tre dedicandoci una giornata.

Tipi di biglietti e costi:

hop on hop off a miami big bus

Ora che hai capito di cosa si tratta e di come questo Hop On Hop Off a Miami possa darti non solo un’idea generale sulla città prima di decidere di andare più nel dettaglio per conto tuo, ma anche la possibilità di visitare la city se hai poco tempo a disposizione per vederla, ti starai chiedendo quanto costa e come devi fare per fare i biglietti.

Esistono vari tipi di biglietti:

Biglietto 3 ore – 1 loop (30$)

Biglietto giornaliero (45 $), comprende tutte e 3 le tratte per 24 ore.

Biglietto “All Loops 48h” (50$) che, come suggerisce il nome, dà diritto a salire sui bus di tutte e 3 le tratte per 2 giorni consecutivi. Con questo biglietto si ha diritto gratuitamente ad un tour a piedi guidato per Little Havana. co partenza dalla fermata numero 20.

Biglietto “Beach+City Loop 24h” (45$), che ti permette di salire e scendere sui bus delle due tratte indicate, la Beach e la City per 24 ore di fila.

Ship to Shore Tour che è diretto a coloro che fanno una sosta a Miami prima di imbarcarsi su una crociera e comprende oltre ai tour in bus anche il transfer dall’aeroporto ed un deposito bagagli.

I prezzi e le tipologie di biglietto sono soggetti a variazioni e per di più sul sito potrai trovare offerte e pacchetti combinati ad esempio con una gita in barca o l’ingresso a Jungle Island e così via, perciò ti consiglio di guardare sul sito Big Bus Miami.

Dove e come acquistare i biglietti:

online sul sito di Big Bus Miami,

direttamente a bordo del bus,

in alcuni hotel affiliati,

alla BB Central Station & Welcome Center al 301 N Biscayne Blvd,

al BB Welcome Center di Washington Av (Miami Beach)

al Art Deco Welcome Center tra la 10th e Ocean Drive (Miami Beach),

ed in altri punti che puoi vedere più nel dettaglio sulla mappa o sul sito.

NB: Tieni a mente che i giorni devono essere consecutivi e che non sono consetiti upgrade, il che vuol dire che se compri il biglietto da 24 ore non puoi farlo diventare da 48 pagando la differenza. Assicurati inoltre di tenere sempre al sicuro il tuo biglietto perchè nel caso in cui lo perdessi non sarai ammesso sui bus e non potrai chiedere sostituzione o rimborso.

 

Hop On Hop Off a Miami come vedi è quindi una soluzione flessibile ed interessante per necessità differenti!

miami avatar

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*