Autunno in Sardegna: le Cortes Apertas di Fonni

autunno in sardegna cortes apertas

Durante il mio recente viaggio per scoprire, e far scoprire anche a te, l’autunno in Sardegna ho scoperto che l’entroterra della nostra isola è ricca di eventi e manifestazioni interessanti. Insomma, un nuovo modo di visitare la Sardegna, con un occhio differente da quello del classico turista che vi ci viene per farsi la classica vacanza al mare.

Le Cortes Apertas: appuntamento annuale dell’ autunno in Sardegna

autunno in sardegna cortes apertas fonni

Tra questi eventi ho avuto modo di partecipare ad una manifestazione che si prolunga per il tutto periodo autunnale, le Cortes Apertas, letteralmente “cortili aperti”.

Da settembre a dicembre e per ogni weekend infatti si tiene questo evento in comuni differenti, uno per ogni fine settimana.

Ma cosa succede?

Le case più antiche, le corti storiche aprono i loro cortili al pubblico con percorsi enogastronomici ed artistici che ripercorrono i metodi ed mestieri tradizionali. Si ha così modo di visitare le vecchie case in pietra o granito, conservate o in alcuni casi anche ristrutturate.

autunno in sardegna cortes apertas fonni

Si trova la classica lavorazione del pane o della lana, c’è chi fa i biscotti e chi prodotti d’artigianato, tutto rigorosamente rappresentato con usi e costumi di un tempo. Per le strade e per le piazze vengono inscenati balli folkloristici e canti popolari e vengono allestiti stand per mangiare e bere in compagnia.

autunno in sardegna cortes apertas fonni

Le Cortes Apertas sono una manifestazione molto importante per l’attrattiva turistica dell’autunno in Sardegna ed attirano nell’entroterra sardo migliaia di visitatori.

autunno in sardegna cortes apertas fonni

Cortes Apertas a Fonni

Come ti ho accennato prima, ogni weekend le Cortes Apertas hanno luogo in un comune differente e durante il mio soggiorno in Barbagia ho avuto modo di partecipare a quelle di Fonni, il comune di montagna più alto di tutta la Sardegna con più di 1000 mt al di sopra del livello del mare.

Fonni è sicuramente una location che perfettamente si addice a questo evento.

Lungo i stretti sentieri in pietra del paese, nel cuore dei rioni più antichi, si trovano infatti le tipiche case di montagna in pietra locale a più piani, che si ha modo di visitare proprio grazie a questa manifestazione. Gli abitanti aprono le loro case ai visitatori mostrandone le tipicità ed inscendando momenti di vita di tempi che furono.

autunno in sardegna murales fonni

E non finisce qui! Fonni soddisferà anche gli appasionati di street art, così come gli amanti dell’aerte e delle tradizioni. Tra le viuzze del centro storico si trovano infatti dei bellissimi e grandissimi murales sui quali sono rappresentate scede d vita quotidiana, tradizioni ma anche rappresentazioni religiose.

autunno in sardegna murales fonni

Raggiungere l’autunno in Sardegna con le Navi Gialle

Per raggiungere la Sardegna anche in periodo autunnale e vedere con i tuoi occhi la bellezza e molteplicità di cose ed eventi che questo periodo alternativo ha da offrire ai suoi visitatori puoi affidarti alle Navi Gialle, come ho fatto io.

Le tariffe per un viaggio a/r per 2 persone con auto, cabina doppia esterna, cene e colazioni a buffet partono da 240€ con tratta Livorno-Golfo Aranci-Livorno.

autunno in sardegna navi gialle

Per info o domande non esitare a commentare questo articolo e sarò più che felice di aiutarti! 🙂

logo rosino avatar finito

2 thoughts on “Autunno in Sardegna: le Cortes Apertas di Fonni

    1. Assolutamente! E tieni conto che questo non è l’unico evento, ce ne sono molti altri come la Notte de Chelu di Berchidda, di cui parlerò molto presto! Grazie a te per aver letto il mio articolo, è sempre un piacere far conoscere cose nuove alle persone! Un abbraccio e buone feste! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*