Very Inspiring Blogger Award 2015: Guenda’s Travels risponde

vibla
Eccomi qua a rispondere alla nomina del mio blog per il premio Very Inspiring Blogger Award 2015 da parte di Michela di WarmCheapTrips, che ringrazio vivamente!
Si tratta di un altro riconoscimento tra blogger:
– raccontare 7 fatti curiosi su di voi, il vostro blog o la vostra vita
nominare a vostra volta altri blogger (in teoria sarebbero 15 da nominare ma mi sembrano un po’ troppi per cui faccio che a fine post ne nomino 5)
– non dimenticarsi di ringraziare e citare il blogger che vi ha premiati.
Bene ora che tutto è chiaro… iniziamo!
1) Non riesco a non impicciarmi in situazioni in cui c’è organizzare qualcosa. Dai viaggi in primis a cose anche stupide come compleanni, regali, serate ecc.. Devo sempre dare il mio parere e molto spesso sono proprio io l’organizzatrice delle cose. A mia discolpa devo dire che però sono molto migliorata ultimamente. 😀
2) Non vado (quasi) MAI dal parrucchiere. Odio i parrucchieri che prendono in mano o peggio, tra le forbici i miei capelli. Me li tagliano sempre troppo e mi fanno pieghe orribili. Preferisco tagliarmeli io di 1/2 cm ogni mese anche se ogni tanto una sistemata va data per forza e ahimè mi tocca andare. Devo dire però che sono andata settimana scorsa, dopo più di un anno e il risultato è stato piacevolmente sorprendente, molto probabilmente sarà il parrucchiere da cui andrò tra altri 12 mesi :S
3) Amo i Minions. Ne ho uno in peluche gigante sul letto che mi ha regalato la mia super zia per natale.
IMG_9234
4) Toglietemi tutto ma non il mio latte. Sono una bevitrice di latte incallita. Rigorosamente latte intero. E mi fanno abbastanza schifo alcune tra le marche più famose. Il più buono in assoluto è quello di montagna che vendono alla Lidl!!! Non venitemi a dire che il latte fa male perchè mi altero parecchio.
5) A proposito di alterarsi parecchio: non condivido tutte le tendenze da fighetti sul cibo. Vegetariani, vegani e club vari alla larga da me!
6) Amo tutto ciò che è macabro, misterioso, horror, splatter ecc… e non ho paura di niente. Sono stata l’unica a ridere come una pazza durante quel ridicolo film dal titolo “L’Esorcismo di Emily Rose”, ho scattato fotografie di nascosto dal balcone quando hanno scoperto un cadavere fatto a pezzi dentro al cassonetto davanti casa mia e amo i luoghi abbandonati (il manicomio di Mombello per ora è il mio preferito ma ne ho molti altri in programma!). Detto questo mi reputo una persona normale ahahahahah
mobello
7) Sono serie tv dipendente. Anche qui prevalgono quelli di genere horror/thriller ma non solo. Seguo (o ho seguito per quelli ormai terminati) in contemporanea con gli Usa: Dexter, Homeland, White Collar, Hannibal, Penny Dreadful , Salem, American Horror Story, Csi, Almost Human, State of Affairs, The Vampire Diaries, The Originals, The Walking Dead, The Strain, Z-Nation, Buffy l’Ammazzavampiri, Teen Wolf e molti altri.


Bene ora che avete scoperto altri miei lati nascosti è ora di scoprire i vostri. Veniamo dunque alle nomine.
Nomino per il Very Inspiring Blogger Award 2015:
Sta a voi decidere che cosa raccontare di voi!
Non vedo l’ora di leggere le vostre 7 curiosità!
Baci e Abbracci
logo rosa avatar finito

2 thoughts on “Very Inspiring Blogger Award 2015: Guenda’s Travels risponde

  1. Ma dai, non ti facevo proprio una da splatter e horror…anche se potevo immaginarlo dopo il racconto del museo di Huston!!
    Io il latte vaccino invece non riesco più a berlo…non riesco a digerirlo…ora quando capita bevo quello di soia..o di mandorle come merenda!

    1. eh si!!! Ho un lato molto dark dentro di me ahahahahahahaha al cinema solo horror o thriller!!! Il mio moroso ci ha messo un po’ ma si è abituato e si è fatto una buona cultura horror pure lui! 😛
      oddio… che chifezza il latte di soia o di mandorla.. mi spiace 🙁

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*