Come spostarsi a Cuba: autobus Viazul e taxi particular

come spostarsi a cuba autobus viazul e taxi particular

In tanti mi state contattando per avere info e pareri su come spostarsi a Cuba , se meglio il taxi o il bus o l’auto, se ci si può fidare, come e dove prenotare ecc… Ecco quindi che scrivo finalmente questo articolo, che era in bozza già da un po’ in realtà, in cui vi indico tutto ciò che c’è da sapere sugli spostamenti interni per organizzare un viaggio fai-da-te a Cuba.

In questo articolo non vi parlerò del noleggio auto. Perchè? Perchè non lo reputo necessario e anzi, a mio parere, troppo dispendioso. Ciò non toglie che questa alternativa non sia possibile, anzi, le auto a noleggio ci sono e ci sono persone che le affittano, perciò se alla fine di questo articolo sarete ancora dell’idea di noleggiare un’auto siete più che liberi di farlo. 🙂

A Cuba i servizi di taxi condivisi e la fittissima linea di autobus sono super efficienti e permettono a turisti e viaggiatori di muoversi con comodità e semplicità su tutta l’isola. La scelta di uno piuttosto che l’altro tipo di mezzo sta a voi, in base alle vostre esigenze. Ognuno ha i suoi pro ed anche i suoi contro ma come qualità azzarderei a dire che si equivalgono. Scopriamoli insieme nel dettaglio così che possiate fare la vostra scelta..

Come spostarsi a Cuba: GLI AUTOBUS VIAZUL

come spostarsi a cuba bus viazul

Gli autubus della Viazul, sono dei bus turistici che collegano gran parte delle città dell’isola cubana. La rete è fitta e le corse varie. Tantissimi turisti e viaggiatori si affidano a questo mezzo di trasporto che risulta anche essere piuttosto economico.

Incluso nel prezzo ci sono ovviamente i bagagli (sul sito indica 20kg a persona con una penale dell’1% del prezzo del biglietto in caso di superamento di tale limite ma noi non abbiamo visto grandi controlli.. anzi…).

Costi: i prezzi variano ovviamente da tratta a tratta a seconda dei km e della durata. Potete trovare i prezzi precisi ed aggiornati sul sito Viazul .

Pro: i vantaggi del viaggiare in bus Viazul sono il comfort dell’avere l’aria condizionata a bordo e la puntualità. La linea non presenta grossi ritardi e gli orari indicati sono quasi rispettati.

Contro: gli svantaggi del viaggiare con i Viazul sono la durata del tragitto, che per ovvie ragioni in pullman è più lunga rispetto ai tempi di percorrenza del viaggiare in auto, ed il fatto che il tragitto dal vostro alloggio all’autostazione e dall’autostazione all’alloggio seguente sono a carico vostro. In alcune città piccoline questo non è un grosso problema e sarete in grado di raggiungere la vostra casa particular o l’hotel anche a piedi (tenendo però conto di dover trascinare le valigie a volte su strade ciottolate non proprio comodissime).

come spostarsi a cuba mappa viazul
photo credit: jdsdf.pagesperso-orange.fr

Prenotazioni ed acquisto biglietti:

le prenotazioni si possono effettuare in due modi e luoghi diversi:

  • online: sul Sito Viazul con almeno 7 giorni di anticipo e mediante pagamento con carta di credito tra cui Visa, Mastercard, Visa Debit, EuroCard, JCB, Solo, Switch e Delta. Arriverà alla casella i posta elettronica indicata una mail di conferma che dovrete stampare e portare con voi. E’ consigliato presentarsi con almeno 30 minuti di anticipo al terminal bus, meglio se un’ora prima.
  • in loco: presso le biglietterie Viazul presenti in ogni località toccata dalla rete di autobus. In questo caso l’acquisto del biglietto può avvenire, a seconda della disponibilità dei posti, anche il giorno prima o addirittura il giorno stesso. Sul sito trovate un elenco completo con indirizzi di tutte le biglietterie Viazul . Anche in questo caso è consigliato presentarsi in autostazione 30/60 minuti prima dell’orario previsto per la partenza muniti di conferma o biglietto.

ps: la disponibilità dei posti varia molto anche in base alla stagione perciò il mio consiglio è quello di muoversi sempre con un po’ di anticipo per poter trovare un’alternativa in caso di problemi.

 

Come spostarsi a Cuba: I TAXI PARTICULAR

come spostarsi a cuba

I taxi particular sono dei semplici taxi condivisi che effettuano tutte le tratte dei Viazul ed anche altre. I tassisti sono molto organizzati e sono loro a smistare le varie persone e creare le “macchinate” (perciò non dovrete perdere del tempo voi a cercare altre persone che viaggino con voi). Anche in questo caso sono molti i viaggiatori e turisti che si affidano a questa tipologia di mezzo per spostarsi sull’isola.

Ovviamente il trasporto del bagaglio è incluso e non ci sono limitazioni. Non spaventatevi, può essere che le vostre valigie vengano legate sul tetto per mancanza di spazio nel bagagliaio. 😉

Costi: anche nel caso dei taxi particular i prezzi variano a seconda della tratta. I costi sono pressochè identici a quelli degli autobus Viazul. In alcuni casi il prezzo è identico in altri inferiore di qualche cuc. Non sarà quindi il costo a determinare la vostra scelta.

Pro: i vantaggi del viaggiare in taxi particular sono la durata del viaggio, nettamente inferiore per ovvie ragioni a quella del viaggio in bus, ed il fatto che a differenza degli autobus, i taxi vengono a caricarvi direttamente al vostro alloggio e vi scaricheranno all’alloggio successivo. Non dovrete quindi trascinare pesanti valigie su strade ciottolate o pagari un taxi che vi porti all’autostazione e viceversa.

Contro: gli svantaggi del viaggiare in taxi particular sono il comfort e la puntualità. Il comfort è molto personale ma diciamo che a grandi linee la differenza con i bus è la mancanza di aria condizionata e dal fatto che se il taxi fosse completamente pieno allora sareste un po’ stretti. Dipende dal tipo di auto (tutte d’epoca) e dalla quantità di persone (una cosa è essere in 6 in una macchina da 6 e tutt’altra cosa è essere in 3 o 4). La puntualità dipende invece dal tassista, nel peggiore dei casi in genere oscilla tra i 10 ed i 20 minuti di ritardo sull’orario prestabilito. Noi abbiamo subito un ritardo di 15 minuti solo una volta in 15 giorni di viaggio quindi non fatevi troppe paranoie.

come spostarsi a cuba da vinales a cienfuegos

Prenotazioni ed acquisto biglietti:

la cosa che in tantissimi mi avete chiesto è proprio questa: “Come e dove si prenotano i taxi particular? Hai qualche contatto da darmi?” La risposta all’ultima domanda è no, non ho alcun contatto da darvi e credo che anche ad averlo non vi sarebbe molto utile. Ora capirete il perchè…

Per prenotare un taxi condiviso dovrete recarvi di persona presso le biglietterie Viazul (trovate un elenco completo con indirizzi QUI).

Quando? Noi ci siamo sempre presentati il giorno/la sera prima e non abbiamo riscontrato alcun problema. Se sapete di essere in alta stagione e vi trovate in quella città per più di un giorno allora magari conviene prenotare anche prima, tanto è questione di pochi minuti.

Davanti all’ingresso degli uffici degli autobus troverete vari tassisti. Sono le classiche persone che ti fermano quando stai per entrare nell’ufficio e quelle persone che prontamente uno evita perchè pensa a qualche fregatura. Beh ecco.. in questo caso vogliono semplicemente venderti il viaggio in taxi. Non abbiate quindi timore e fermatevi. Dite subito dove volete andare e in che giorno e saranno loro a pensare a tutto.

Vi metterete d’accordo sull’orario (che di solito è al mattino) e sul dove venire a caricarvi per cui portatevi dietro il nome e l’indirizzo o meglio ancora il biglietto da visita della casa particular dove alloggiate di modo che loro vedono esattamente dove venire a prendervi. Loro segneranno il tutto su un’agenda ed il giorno del viaggio verranno a prendervi e vi porteranno a destinazione. Non lasciano quasi mai un recapito ma state tranquilli che il taxi si presenterà e vi poterà a destinazione. Nel caso più unico che raro in cui il taxi non si presentasse, almeno non avrete speso denaro.

NB: Il pagamento non avviene MAI prima. Non si deve lasciare un acconto per la prenotazione e non si paga neanche prima di partire. Si paga sempre all’arrivo a destinazione. Nel caso vi chiedessero un pagamento anticipato, cosa che molto raramente succede, rifiutate e dite che pagherete la somma pattuita una volta arrivati.

Non spaventatevi se il tassista che si presenterà al vostro alloggio non sarà lo stesso con il quale avete parlato la sera prima. Quasi sempre la persona che prende le prenotazioni smista i vari viaggiatori ad altri tassisti in base alle destinazioni, cercando di mettere più clienti possibili con la stessa destinazione nella stessa auto per ottimizzare tempi e costi (ed è anche per questo che il costo è come quello del bus). Esempio: se io mi presento oggi dicendo che voglio andare a Vinales ed un’altra persona si presenta chiedendo un viaggio verso Santa Clara, la persona che prende le prenotazioni è la stessa ma i taxi ovviamente saranno 2 diversi.

Capite dunque che anche se io avessi un contatto sarebbe abbastanza inutile in quanto non è detto che nel giorno che serve a voi quel tassista faccia la tratta da voi richiesta e così dicendo.

Quindi dopo aver scoperto vantaggi e svantaggi, cosa scegliete? Bus o taxi?

Noi abbiamo optato per la maggiorparte degli spostamenti per i taxi per poter risparmiare tempo e per non dover avere troppi sbattimenti nel raggiungere autostazione ed alloggi ma i bus sono altrettanto validi.

 

Potrebbero interessarvi anche:


Direi che vi ho detto tutto quello che c’è da sapere, se ci fosse altro, avete ulteriori dubbi o domande non esistate a contattarmi commentando questo articolo o inviando una mail a info@guendastravels.com . Sarò più che felice di aiutarvi!

cuba guendastravels

 

 

2 thoughts on “Come spostarsi a Cuba: autobus Viazul e taxi particular

  1. Ciao,
    ho letto con piacere la tua guida! Io sarò con il mio compagno a Cuba tra il 9 e il 22 di agosto e passerò gli ultimi giorni a Cayo Coco. Da lì, il 21 agosto, vorrei rientrare a l”Havana per poter poi prendere l’areo per l’Italia il 22. Ho visto che ci sono autobus Viazul ma ci mettono tantissimo e gli orari non sono molto comodi e allora avrei optato per un taxi, collettivo magari! Dovrei prenderlo da Ciego de Avila? Dici che riusciremo in questa impresa?
    Grazie mille!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*